FABIO COSTA
Dettagli
  • Autori: FABIO COSTA
  • Editore: Marco Serra Tarantola Editore
  • Anno: 2023
  • Pagine: 344
  • ISBN: 9788867773954
  • Dimensione: 14,8 x 21
  • Copertina: brossura
  • Categoria:

18,00

«Chi parrebbe il migliore tra due pittori, che avendo a figurare una notte buia, rotta da lampi, rappresentassero l’uno continuo il bagliore di quelli, l’altro invece a tratti, spezzato? Certo il secondo; il primo, sedotto dalla bellezza della luce, se ne sarebbe lasciato trarre a rappresentarla altrimenti di quello che vuole il momento scelto da lui. Quanto a me aspiro, in queste poche parole, che, richiesto all’ultima ora, scrivo d’Arnaldo, ad emulare il primo». Con queste parole Ruggiero Bonghi dava inizio alla biografia di Arnaldo da Brescia, pubblicata nel 1882 nella rivista «Nuova antologia di scienze, lettere e arti»; essa rappresenta soltanto una delle molteplici storie di un personaggio tanto raccontato quanto poco conosciuto, protagonista e capro espiatorio nel confronto dell’epoca tra Impero e Chiesa.
Il vero problema è che Arnaldo non ha lasciato nulla di scritto, ma molti altri hanno scritto di lui: quegli intellettuali del XII secolo che differiscono tra di loro per interpretazione personale, ambito culturale di appartenenza e forma letteraria con cui redassero la testimonianza. Da qui la necessità di sottoporre a un’accurata valutazione ogni singola fonte: il risultato di questa ricerca è una figura genuina i cui contorni sono delineati dai punti di vista dei diversi testimoni, i quali, forse, rischieranno di dissolversi in tante rappresentazioni di Arnaldo, ma al contempo permettono di comprendere i limiti della ricerca storica di fronte a questa vicenda.