Angelo Santagostino
Dettagli

20,00

Una biografia selettiva e innovativa.
Selettiva perché dell’uomo pubblico coglie specifici momenti: di quando scomparve, del Presidente della Repubblica, per continuare con il Costituente, il Governatore della Banca d’Italia e Ministro del Bilancio; del docente riporta i contenuti del suo ventennale insegnamento all’Università Bocconi; dello scienziato si sofferma sul contributo all’economia sociale di mercato e ad altre teorie.
Innovativa perché indaga su come, nella sua veste presidenziale, egli influì in modo profondo sul Trattato CECA, su come il suo progetto per una federazione europea del 1943-44 ispirò Jean Monnet, nonché sulle basi einaudiane di alcuni aspetti delle politiche monetarie della Bce.