poesia

Nasce a Nave, provincia di Brescia. Suo padre, prima contadino, poi operaio, lo educa secondo le oneste norme di rispetto per gli altri, mentre la madre gli insegna a superare le difficoltà e ad andare sempre avanti.

Trascorre così la sua infanzia nel verde della montagna sopra la sua casa.

Lavora in fabbrica per dieci anni, intraprendendo poi gli studi magistrali da adulto, grazie alle 150 ore serali concesse dal Sindacato.

Ivan ha sempre amato la letteratura, divorando romanzi e poesie di vari autori italiani e stranieri.

La sua poesia è nata improvvisa in un attimo di silenzio tra i boschi delle amate valli e non ha più smesso di sgorgare. Nasce spontanea insieme alle palpitazioni del cuore, trovando la vita e la sua forma letteraria: il poeta Giuseppe Ungaretti lo ha profondamente segnato.

Baudelaire è tra gli autori più amati.

Libri pubblicati